Crema di Parmigiano Reggiano | EGG MILANO by Francesca Menicatti
EGG MILANO, Egg Milano Francesca Menicatti Maglia, Francesca Menicatti Maglia, qualità, servizi catering milano, chef at home milano, cuoca milano, piatti innovativi milano, piatti semplici e pronti milano, piatti della tradizione, piatti a domicilio, feste a domicilio, decorazione delle tavole, lo stile italiano a tavola, italian food, food blogger, home suggestions, food decor, cucina italiana a casa mia, mise en place, Milano
EGG MILANO, Egg Milano Francesca Menicatti Maglia, Francesca Menicatti Maglia, qualità, servizi catering milano, chef at home milano, cuoca milano, piatti innovativi milano, piatti semplici e pronti milano, piatti della tradizione, piatti a domicilio, feste a domicilio, decorazione delle tavole, lo stile italiano a tavola, italian food, food blogger, home suggestions, food decor, cucina italiana a casa mia, mise en place, Milano
15704
single,single-post,postid-15704,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_popup_menu_text_scaledown,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

Crema di Parmigiano Reggiano

CREMA DI PARMIGIANO REGGIANO

11 Mag Crema di Parmigiano Reggiano

“Non barate! Lentamente se no impazzisce!”

Ingredienti:
300ml di panna fresca, 180gr di Parmigiano Reggiano 24 mesi, 2 tuorli d’uovo, noce moscata e pepe di mulinello.

Preparazione:
Portare dolcemente 200ml di panna a bollore, aggiungere fuori dal fuoco il parmigiano a due cucchiaiate alla volta, rimettere sul fuoco e mescolare lentamente.
Ripetete l’operazione fino ad esaurimento del parmigiano. Aggiungere sempre fuori dal fuoco i due tuorli e le spezie. Mettere nel frigorifero una notte a riposare.
Il giorno seguente montare il composto di parmigiano, montare anche i 100ml di panna restanti e aggiungerli a taglio al composto, dressare una sâc a poche con una bocchetta media stellata e disporla in piccole tazzine, decorare poi con frutta fresca a scelta e aceto balsamico, nel mio caso ho utilizzato le perle di balsamico dell’Acetaia Malpighi.

Nessun commento presente

Lascia un commento