Pasta frolla salata | EGG MILANO by Francesca Menicatti
EGG MILANO, Egg Milano Francesca Menicatti Maglia, Francesca Menicatti Maglia, qualità, servizi catering milano, chef at home milano, cuoca milano, piatti innovativi milano, piatti semplici e pronti milano, piatti della tradizione, piatti a domicilio, feste a domicilio, decorazione delle tavole, lo stile italiano a tavola, italian food, food blogger, home suggestions, food decor, cucina italiana a casa mia, mise en place, Milano
EGG MILANO, Egg Milano Francesca Menicatti Maglia, Francesca Menicatti Maglia, qualità, servizi catering milano, chef at home milano, cuoca milano, piatti innovativi milano, piatti semplici e pronti milano, piatti della tradizione, piatti a domicilio, feste a domicilio, decorazione delle tavole, lo stile italiano a tavola, italian food, food blogger, home suggestions, food decor, cucina italiana a casa mia, mise en place, Milano
15713
single,single-post,postid-15713,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_popup_menu_text_scaledown,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

Pasta frolla salata

PASTA FROLLA SALATA

11 Mag Pasta frolla salata

Ingredienti:
400gr di farina 180 W, 250gr di burro, 90gr di maltitolo, 12gr di latte intero in polvere, 45gr di parmigiano reggiano, 9gr di uova intere, 60gr di tuorli, 50gr di fecola di patate, 7,5gr di sale, quanto basta di noce moscata.

Preparazione:
Nella planetaria impasta con la foglia il burro insieme al latte in polvere, il maltitolo, il sale, la noce moscata e il parmigiano. Aggiungete poco alla volta le uova intere e i tuorli, una volta assorbiti aggiungete un terzo della farina. Lasciate girare la macchina per 15 secondi, quindi aggiungete la farina rimanente e la fecola; ultimate l’impasto fino ad avere una consistenza soda e compatta. Trasferite l’impasto su un foglio di carta da forno, stendendolo leggermente e coprite l’impasto. Riponete in frigorifero per circa due ore. Se possedete un abbattitore di temperatura dimezzate i tempi. Passato il tempo di riposo, estraete l’impasto dal frigorifero e lavoratelo con le mani fino ad ottenere una consistenza plastica e compatta.
Stendete la frolla ad 1mm di spessore con le apposite bacchette e coppatela nella foggia desiderata. Nel nostro caso fiori a petalo tondo per fare dei piccoli contenitori da farcire.
Mettete in forno a 180° per 15/20’ secondo il vostro forno.

“Suggerimenti: la frolla è un impasto molto ricco di grassi, è fondamentale lavorarla molto fredda. Il consiglio è comunque di fare riposare in frigorifero la teglia con le frolle prima di essere infornata, in questo modo avrete una temperatura uniforme per tutta la teglia!”

 

 

Nessun commento presente

Lascia un commento