Brillanti gelatine ...ed e subito Natale!!! | EGG MILANO by Francesca Menicatti
Se non vuoi imparare a cucinare, o hai altro da fare, ma vuoi comunque dilettare il tuo palato, vengo a casa tua, preparo tutto io, con o senza il tuo aiuto!
EGG MILANO, Egg Milano Francesca Menicatti Maglia, Francesca Menicatti Maglia, qualità, servizi catering milano, chef at home milano, cuoca milano, piatti innovativi milano, piatti semplici e pronti milano, piatti della tradizione, piatti a domicilio, feste a domicilio, decorazione delle tavole, lo stile italiano a tavola, italian food, food blogger, home suggestions, food decor, cucina italiana a casa mia, mise en place, Milano
16496
single,single-post,postid-16496,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_popup_menu_text_scaledown,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

Brillanti gelatine …ed e subito Natale!!!

ABB6DE70-5283-481E-B415-D4DF3B3B53FE

18 Ott Brillanti gelatine …ed e subito Natale!!!

Care ragazze, mi rendo conto che siamo solo a ottobre, ma sono certa che già molte di voi stanno pensando al Natale e in questo spirito affaccendato ho pensato di mettere  la ricetta di questo aspic di Nonna Savina, una preparazione di sicuro successo must della mia vigilia di Natale  !!!

Ingredienti: 1 pollo arrosto da fare a striscioline, 200 gr di prosciutto cotto in una sola fetta, 200 gr di prosciutto cotto per la mousse, 2 uova sode, 2 formaggini osella, 1 barattolo di funghi champignons, 1 barattolo di cetriolini meglio se piccoli, 1 confezione di dadi per gelatina di Ideal o prodotto similare.

Preparazione:  preparate 1 litro di gelatina  seguendo le istruzioni del produttore. A piacere  aromatizzatela  con il cognac o whisky  e lasciatela raffreddare.  Prendete uno stampo da plum cake da litro e imburratelo, foderate facendo un cavaliere (striscia di carta da forno che fuoriesce dai due lati corti  utile a smodellare la preparazione). Mettete uno strato di gelatina di circa 1 cm. Ora abbattete la preparazione in abbattimento positivo (+4 gradi) in circa 5’ la preparazione sarà indurita, (entusiasmante  l’uso dell’abbattitore in questo genere di preparazioni si dimezza il tempo di attesa!)

Decorate  con sottili fettine di uovo sodo tagliato con l’apposito attrezzo tagliauova. Per chi non avesse l’abbattitore proceda a mettere in frigorifero lo stampo ci vuole più tempo ma si può lavorare anche in questo modo.

Tagliate a striscioline sottili il prosciutto cotto in una sola fetta. Procedete a mettere le striscioline di cotto sopra al primo strato di decorazione, disponendole perpendicolarmente al lato lungo, in questo modo taglierete più facilmente l’aspic a fette, con grande attenzione aggiungete la gelatina con un piccolo mestolo in modo che il prosciutto non si sposti malamente questa operazione fatela anche in più tempi così il prosciutto non galleggia ma anzi rimane fisso al suo posto e abbattete nuovamente.

Prendete i cetriolini e tagliateli sottili in senso longitudinale e disponeteli sempre seguendo il verso del cotto.

Spolpate il pollo arrosto e ricavate dal petto delle striscioline di pollo da tagliare regolarmente, il restante potrete usarlo per fare una bella insalata di pollo e sedano rapa. Sempre seguendo il verso dei precedenti ingredienti disponete il pollo e aggiungete la gelatina con maestria.

Nel frattempo preparate una mousse di prosciutto con il formaggio osella e il cotto frullate accuratamente  salate e pepate e secondo vostro gusto aggiungete del cognac o del whisky a secondo di come avete aromatizzato la gelatina e aggiungetela sempre con attenzione e maestria. La bellezza degli aspic è proprio nell’uso impeccabile della gelatina!

Spatolate la mousse e “incastrate” i funghi champignons nella mousse aggiungete per l’ultima volta la gelatina e abbattete.

L’uso dell’abbattitore in queste preparazioni e’ davvero entusiasmate, si dimezzano i tempi morti tra una solidificazione e l’altra, ma il risultato finale vale bene anche un’attesa assai più lunga di un frigorifero.

3F326F1F-2D1E-47E2-8887-9EBA7862E82A

Il cavaliere!

 

 

 

Nessun commento presente

Ci dispiace, al momento non e’ possibile lasciare un commento.