Bianchi o verdi, coltivati o selvatici gli asparagi diventano indiscussi protagonisti della tavola di primavera | EGG MILANO by Francesca Menicatti
Se non vuoi imparare a cucinare, o hai altro da fare, ma vuoi comunque dilettare il tuo palato, vengo a casa tua, preparo tutto io, con o senza il tuo aiuto!
EGG MILANO, Egg Milano Francesca Menicatti Maglia, Francesca Menicatti Maglia, qualità, servizi catering milano, chef at home milano, cuoca milano, piatti innovativi milano, piatti semplici e pronti milano, piatti della tradizione, piatti a domicilio, feste a domicilio, decorazione delle tavole, lo stile italiano a tavola, italian food, food blogger, home suggestions, food decor, cucina italiana a casa mia, mise en place, Milano
16446
single,single-post,postid-16446,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_popup_menu_text_scaledown,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

Bianchi o verdi, coltivati o selvatici gli asparagi diventano indiscussi protagonisti della tavola di primavera

34C5D3BB-C5D9-4946-A489-398E45428EAF

29 Apr Bianchi o verdi, coltivati o selvatici gli asparagi diventano indiscussi protagonisti della tavola di primavera

Le verdure, sono con le uova come ben si sa, tra le pietanze che preferisco e gli asparagi come  i peperoni sono i miei favoriti! Qui di seguito troverete la ricetta per mangiare gli asparagi come  si mangiano a Bassano del Grappa dove vengono coltivati con marchio IGP.

Ingredienti: 1 mazzo di asparagi medio calibro, 3 uova, 2 cte di senape media, olio evo,sale epep di macinello.

Preparazione: pelate accuratamente gli asparagi facendo attenzione a levare tutta la parte filamentosa, metteteli a bollire in una pentola a bordi alti, ideale sarebbe avere la pentola quella apposta per asparagi, non preoccupatevi se le cime vi rimarranno fuori dall’acqua potrete coprirle con della stagnola creando una sorta di coperchio così da fare cuocere le estremità con il vapore. Se credete potrete mettere nell’acqua di cottura anche un dado di verdure per dare maggiore sapore. Nel frattempo preparate le uova sode che vi serviranno per la salsa.

Con un mixer ad immersione frullate le uova con un paio di cucchiai di acqua degli asparagi, la senape, mettete l’olio a filo come per montare una maionese.

Aggiustate di sale e pepe e eventualmente, aggiungete altra acqua di cottura per arrivare ad una consistenza giusta da maionese.

Servite gli asparagi accompagnati dalla salsa e a piacere  da un filo d’olio.

5FA13DCF-4E76-4491-94FC-78DCDAB3BF35

 

 

Nessun commento presente

Ci dispiace, al momento non e’ possibile lasciare un commento.