Il trionfo dell'hamburger! | EGG MILANO by Francesca Menicatti
Se non vuoi imparare a cucinare, o hai altro da fare, ma vuoi comunque dilettare il tuo palato, vengo a casa tua, preparo tutto io, con o senza il tuo aiuto!
EGG MILANO, Egg Milano Francesca Menicatti Maglia, Francesca Menicatti Maglia, qualità, servizi catering milano, chef at home milano, cuoca milano, piatti innovativi milano, piatti semplici e pronti milano, piatti della tradizione, piatti a domicilio, feste a domicilio, decorazione delle tavole, lo stile italiano a tavola, italian food, food blogger, home suggestions, food decor, cucina italiana a casa mia, mise en place, Milano
16393
single,single-post,postid-16393,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_popup_menu_text_scaledown,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

Il trionfo dell’hamburger!

IMG_2036

02 Ago Il trionfo dell’hamburger!

Non sarò certo la prima a fare un elogio a si tale e tanto cibo ma credo che un Hamburgher ben cucinato sia una vera rarità ! Provatelo in questa versione gourmand vegetariana e divertitevi a farli colorati con farine di spinaci e carbone vegetale !

Ingredienti: 400gr di farina, 10 gr di lievito di birra, 200 ml di latte tiepido, 50 gr di burro, 10 gr di sale, 1 uovo,   12 gr di carbone vegetale per hamburger neri e  7 gr di farina di spinaci per farli verdi, semi di sesamo o di papavero a piacere.

Per quelli bianchi guardate anche la ricetta Bun Burgher sfiziosi!

http://www.eggmilano.com/2015/10/04/bun-burger-sfiziosi/

 

Preparazione: se avete deciso di fare due colori, fate la metà di questa dose per ogni colore .

Due parole sul carbone vegetale: non è di così facile reperibilità se non sui siti specializzati come Tibiona, ma credetemi viene benissimo anche con le pastiglie che vendono in farmacia che poi pesterete con un pestello nel mortaio o, in assenza di quello, banalmente con un pesta carne in un pentolino! Non  si può dire lo stesso della farina di spinaci che troverete solo sui siti specializzati e che potrete utilizzare anche per fare per esempio della pasta fresca colorata.

Preparazione:

Versate la farina nella planetaria, oppure in una ciotola se impastate a mano, e aggiungete il colorante naturale che avrete scelto (carbone o spinacio) sciogliete nel latte tiepido il lievito di birra, e lasciate riposare due o tre minuti. Delicatamente versate i liquidi nella farina e aggiungete l’uovo. Lasciate incordare l’impasto (quando si attorciglia sul gancio dell’impastarice) chi procede a mano impasti fino all’assorbimento dei liquidi ora aggiungete poco alla volta il burro morbido in pezzetti aspettando l’assorbimento tra un’introduzione e un’altra. Quando l’impasto risulta elastico fatene una palla,  mettetelo a riposare fino al raddoppio coperto della pellicola trasparente e in luogo caldo al riparo da correnti d’aria, fino al raddoppio circa 40′. D’estate  i tempi si riducono ovviamente. E’ buona norma con la lama del coltello fare una croce sull’impasto per aiutare la lievitatura e servirà a voi per vedere di quanto e’ lievitata la pasta.

A questo punto impastate  la pasta e fate la pezzatura pesando 25 gr per ogni panino.

Prima  di mettere a dimora sulla placca i panino immergete la calotta del panino prima in acqua e poi nei semi di sesamo o di papavero a scelta. Accendete il forno a 200 gradi e infornateli per 10′.

Lasciateli  raffreddare e procedete a riempirli.

Qui di seguito qualche suggerimento!

Hamburgher neri: salmone affumicato avocado e salsa all’aneto .

Hamburgher Verdi: scamorza fritta impanata. Ricetta di Antonino Canavacciuolo.

Ingredienti per la panoure: pane bianco per tramezzini 4 fette, 250 gr di scamorza , 1 ciuffo di prezzemolo 1/2 cipolla di Tropea.

Mettete tutto nel frullatore e frullate.

Tagliate la scamorza a fette di 1 cm e mettetele nel freezer per 10′ spalmate di senape ogni fetta,  quindi infarinatela, passatele nell’uovo e poi nella panoure e ripetete la stessa operazione una seconda volta e poi friggetele.

Hamburgher bianchi: pollo, chutney di mango, maionese, curry in polvere.

Saltate  il pollo in poco olio, asciugatelo su carta assorbente.

Mettete  nella maionese il curry in polvere secondo il vostro gusto, e procedete spalmando un pochino di chutney nel panino, il pollo e la maionese.

IMG_1797

Nessun commento presente

Ci dispiace, al momento non e’ possibile lasciare un commento.